le03022015 C1

Ciao a tutti

CHE FARSA CONTRO BAGBO, DAVVERO UNA FARSA, ESSETE DI PAGLIACCI!

Relazione attività 2013 dell’Ispettorato generale delle finanze (PDF 2116 KB)Vai alla pagina 13 della presente relazione, si leggerà questo

Missioni di cooperazione internazionale

L’IGF mantiene un’intensa attività di cooperazione internazionale nel campo controllo e revisione contabile, governance fiscale e finanziaria e valutazione delle politiche pubbliche.Nel contesto delle relazioni istituzionali con alcuni Stati e organizzazioni internazionali (vedi parte 3), l’IGF è di condurre missioni di monitoraggio, di consulenza e di assistenza all’internazionale.

Nel 2013, IGF ha preso parte a numerose missioni di rafforzare la capacità istituzionale di stato in via di sviluppo in collaborazione con la Banca mondiale, nonché assistenza alle missioni Grecia attraverso la sua partecipazione alla task force istituita troika europea Commissione, Banca centrale europea, fondo monetario internazionale)

Non vale la pena, sarebbe stato finora

Ok, SIVENS, per me, c’è sempre modo, CAs, se ho ben compreso, su una mano, ci sono il zadistes e la loro relazione dell’esperto consegnato il 27 ottobre presso il Ministero dell’ambiente, da altro, (FDSEA, encore, faut il, qu’elle se mouille pour quelque ha scelto) buoni agricoltori, contadini, chiede una diga, per poter bere i loro animali, questo è normale, irrigare le colture, e facendo il loro lavoro, tuttavia è situato, la mappa della Francia e nel loro angolo a meno di 20km da Lisle sur Tarn, gli agricoltori hanno già 3 laghi, o esteso dell’acqua, che non avrebbero, lo capirei, (1 lago o laghetto parco della LINGUADOCA tra saint peyres e angoli, 2 nd lac (, o, ravières, 3 ° vèbre Laouzas lago di acqua), ho un grande rispetto per gli agricoltori, quando dico grande, dicono, ma io dico, per l’irrigazione delle colture di esempi, il progetto ha aumentato 35% dei volumi di acqua, dove il 35% per l’irrigazione, questo assomiglia più a un laghetto di pesca, o base nautica.

Ho più l’impressione che viene utilizzata dalla popolazione agricola, per spostare un progetto, posso sbagliarmi, ma ho un grande dubbio, che, a quanto pare secondo la relazione dell’esperto, sarebbe totalmente assurdo, quindi, non a tutti sono d’accordo con gli ambientalisti, quando si tratta di legalizzare la cannabis, perché, credo sinceramente, che abrutir la nostra gioventù, francamente non è , un regalo per farli così tanto, perché essi stanno difendendo la nostra terra, con prove a sostegno, e più interessati già hanno 2 o 3 stagni, in questo caso, chuis ecolo, che ha detto, se questo è un problema come un problema di irrigazione, è sempre il modo per una media di ( relazione )

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Lisle-sur-Tarn è un comune del dipartimento di Tarn che corrisponde al reparto 81. Lisle-sur-Tarn è parte della regione Midi-Pirenei. Il codice postale di Lisle-sur-Tarn è il 81310. Nel 2012, Lisle-sur-Tarn aveva 4.232 abitanti per una superficie di 85,97 km2, che rappresenta una densità di 49 abitanti per km2.La mappa qui sotto può anche servire come una mappa stradale di Lisle-sur-Tarn. Qui possiamo vedere le strade principali (strade e autostrade). Essere prontamente distinto le strade di Lisle-sur-Tarn, strade ferroviarie, ma anche i laghi e fiumi. Analogamente, si può ottenere facilmente un’idea della densità della rete urbana e interurbana da Città di Lisle-sur-Tarn o e i suoi dintorni.

Comuni e villaggi più vicini di Lisle-sur-Tarn sono Loupiac a 3,65 km, Montans 6,13 km, Parisot a 6,22 km, Coufouleux 7,64 km, Rabastens a 7,75 km, Gaillac a 8,76 km, 8.86 km Peyrole , Brens 8,89 km, Puybegon 9,77 km e Giroussens a 10,46 km. Avanzi giù si hanno un’immagine più completa il 20 più vicina città di Lisle-sur-Tarn.

Dipartimento 81310: Tarn.

Gli assassini di JFK trovano nelle fotografie per la prima volta !, poi, francamente, per me, non vedo nulla, ma non ho gli occhi esercitati per questo lavoro, per questo, per quello che è, hai messo il link, si possono vedere

l’assassinio

Questo ricercatore JFK ha fatto qualcosa che persona ha mai fatto – ha trovato gli uomini armati che ha sparato a JFK in diverse foto.

Non avevo mai visto tale prova prima. Penso che sia abbastanza corretto! Sappiamo dalle ricerche di Jim Fetzer, che il governo ha un intero piano in un edificio per uffici, pieno di persone che fanno disinformazione a fuorviare i Patriots sull’assassinio di JFK dal nostro governo.

Come « architetti e ingegneri per la verità del 9/11 ″ ora è stato identificato come lavorare per il governo e la polizia come informatori per censurare la verità che mini bombe nucleari sono state usate su 11 settembre 2001 , come il dimostra.

La verità sull’11 settembre esplode televisione

Uno dei leader del movimento per la verità ha saltato il tabù dell’11 settembre prima di milioni di spettatori (vostfr) (video) 11 settembre 2001

Immaginate una lunga intervista – sfondo rigoroso e misurato nella forma – su una polemica politica prominente. Nessuna piccola frase, qualsiasi forma di collegamento rapido, non la minima traccia di condiscendenza da parte dell’intervistatore. E trasposizione di scena nel panorama dei media francesi.

Per quanto riguarda il tabù che è 11- settembre nei media mainstream dell’esagono, dovrebbe essere effettivamente esercitato grande flessibilità mentale di considerare tale riproduzione una scena locale.

È effettivamente verificato. Venerdì 1 agosto, sul canale americano C-Span, un momento edificante della televisione ha avvenuto.

Relativamente equivalente al duo LCP-Public Sénat e forte accesso alle case più di 100 milioni, la catena ha invitato una personalità singolare: Richard Gage, Presidente e fondatore dell’associazione denominata « architetti e ingegneri per la verità circa 11 – settembre ».

Portavoce oltre 2200 professionisti, umane è stata a lungo (40 minuti) e un interlocutore esigente ma rispettoso ( giornalista- produttore Peter Slen) per motivare il gruppo tesi scientifiche, contrariamente alla versione ufficiale difesa dalla Adminisitration di Bush : le tre torri del World Trade Center ha subito una demolizione controllata su 11 settembre 2001.

Patrimoniale o debolezza – secondo il punto di vista-dell’associazione Richard Gage: mai discutere i veri leader dell’11 settembre (una delicata questione che solo « gli investigatori criminali » e giornalisti investigativi a indirizzo secondo l’architetto).

Gorbaciov: L’omicidio di Nemtsov è uno stratagemma politico per seminare disordine in Russia

Presidente ex-sovietico Mikhail Gorbachev ha espresso la sua fiducia che l’assassinio del politico Boris Nemtsov, venerdì sera, nel centro di Mosca è uno stratagemma « per peggiorare e forse anche destabilizzare la situazione nel paese, aumentare il confronto ».

« È difficile dire quale sia responsabile di questo. Che viene premuto non a conclusioni affrettate e rendere meticolose indagini »

Chiesto se egli credeva che l’assassinio di Nemtsov potrebbe causare misure d’emergenza per il governo, Gorbachev ha detto che era uno scenario che non dovrebbe escludere. (…)

« Naturalmente, alcuni poteri cercherà di sfruttare questo crimine per servire i propri obiettivi, imparare come sbarazzarsi di Putin? ‘ Ma non credo che l’Occidente andrà fino a che esso che utilizzerà questo crimine per i propri scopi. Tuttavia, è stato presumibilmente lo scopo di criminali che hanno ucciso Boris, » ha detto.

‘ I crimini di questo genere sono eseguiti dalla difficile agli individui di traccia. Deve essere fatto tutto per trovare questi criminali, » , ha detto l’ex Presidente.

« Questo crimine disturba i sentimenti di tutti. ‘ Boris aveva alcuni tratti del carattere controverso, certo, ma era un uomo di integrità, » detto Gorbachev.

Fonte: Russia oltre i titoli, su 28 febbraio 2015

Charlie Hebdo: Kadyrov accusato servizi segreti occidentali,sinceramente, credo che KADYROV è giusto, ed è certamente più consapevole, I.

L’attacco del settimanale francese Charlie Hebdo potrebbe sono stato organizzato dai servizi segreti occidentali, probabilmente a rafforzare il gruppo terrorista islamico dichiari, ha detto il leader della Repubblica russa della Cecenia Ramzan Kadyrov.

L’attacco del settimanale francese Charlie Hebdo potrebbe sono stato organizzato dai servizi segreti occidentali, probabilmente a rafforzare il gruppo terrorista islamico dichiari, ha detto lunedì a Grozny, il leader della Repubblica russa della Cecenia Ramzan Kadyrov.

« L’incidente potrebbe sono stato organizzato dalle autorità e servizi segreti dei paesi occidentali desiderosi di provocare una nuova ondata di reclutamento per lo stato islamico, » ha detto M.Kadyrov durante una manifestazione a favore dei valori islamici, che ha portato più di 1 milione di persone nella capitale cecena.

« Vediamo che Europa non ha imparato una lezione da sanguinosi eventi di Parigi. Piuttosto che condannare i tiratori e coloro che ha causato loro, pubblicando le loro caricature, le autorità francesi hanno organizzato uno spettacolo di strada per un permissivismo eccessivo », ha aggiunto.

M.Kadyrov ha già dichiarato che il gruppo di Jihad islamico dichiari era sotto la supervisione della CIA e altri servizi segreti occidentali. Ha detto che i dati dimostrano che negli Stati Uniti generale David Petraeus, ex capo del comando centrale degli Stati Uniti, avrebbero « Unito » il capo di stato islamico Abu Bakr al-Baghdadi.

L’attacco contro il settimanale che satirico Charlie Hebdo perpetrato 7 gennaio segnò l’inizio di una serie di attentati nella regione di Parigi che ha fatto 17 morti, tra cui tre agenti di polizia. La polizia francese ha eliminato tre autori di attacchi terroristici a due operazioni speciali il 9 gennaio.

Il repubblicano marzo contro il terrorismo, che si è tenuto il 11 gennaio in parecchie città francesi, portato almeno 3,7 milioni di persone.

Questi funzionari che languono nell’armadio d’oro della Repubblica,

SONDAGGIO ispezioni, Corte dei conti, Consiglio di stato… Centinaia di funzionari esperti finisce la loro carriera facendo nulla, o quasi. Un pasticcio che è costoso per i contribuenti.

Raggiungimento di po -rapporti di qualità nella sua missione di controllo di gestione pubblica, la Corte dei conti (439 controller) è penalizzato dalla bassa produttività d? una parte dei suoi membri, alcuni dei quali hanno attività politiche all’esterno. (DURAND FLORENCE/SIPA)

A Bercy, l’Ispettorato generale delle finanze (IGF), il corpo di elite del controllo dello stato, occupa un corridoio all’ottavo piano dell’edificio Colbert. Ispettori giovani appena uscito di ENA chiamano ironicamente « medicalizzato al piano di sopra ». Un’allusione alla quarantena generale ispettori di finanza, uno dei più prestigiosi gradi. Hanno abbastanza per vedere il loro sonno anziani finire la loro carriera nell’armadio d’oro con un comodo trattamento di 10.000 euro al mese circa. « Oltre ad alcuni, questi quadri non fanno quasi nulla. Ufficialmente, essi sovrintendono i rapporti, in realtà, dobbiamo fare tutto il lavoro», dice uno di questi enarques ribelle, indicando alcuni « generali » che vanno su un week-end da mercoledì sera…

Questo divario tra le generazioni è il sistema IGF, che è abbastanza perverso. Dopo quattro anni di servizio intensivo, giovani lasciano in pubblico o del settore privato. Se ritornano, è spesso contro la loro volontà, atterrato la loro posizione o vittime di alternanza politica. Alexandre Jevakhoff e Didier Banquy, ex-conseillers di Michèle Alliot-Marie (difesa) e François Baroin (economia), si unì all’ispezione, come Philippe Jurgensen, che ha guidato l’agenzia francese per lo sviluppo e Bruno Parent, ex direttore delle tasse. «L’ispettorato delle finanze ha innanzitutto una funzione di auto-promozione: gestisce la manutenzione delle posizioni dei suoi membri all’esterno, dice Charles de Courson, MP UDI ed ex della Corte dei conti.» Quelli che rimangono hanno perso le loro carriere.

I pericoli del « tour internazionale »

Benvenuti negli armadi della Repubblica! Ispezione della finanza, degli affari sociali (Igas), l’educazione nazionale (Igen) o amministrazione (IGA)… Questi organi di controllo, intesi a monitorare il corretto uso del denaro pubblico, sono diventate fabbriche di stabilirsi nei pressi delle politiche. Prima delle elezioni presidenziali, decine di consulenti del team Sarkozy-Fillon hanno trovato rifugio lì, così come la Corte dei conti e il Consiglio di stato, le due corti di controllo del potere pubblico. Utilizzando la prerogativa del giro esterno, il capo di stato e il primo ministro può nominare loro cari, la vita, evitando loro di passare il concorso. Naturalmente, queste agenzie pubblicano rapporti di qualità, ma sempre di più, hanno un ruolo di rifugio per alti funzionari in escheat.

« Questi armadi esistono, perché lo stato non può gestire le proprie risorse umane, specialmente suoi dirigenti alla fine della carriera, » lamenta Jean-Michel Severino, ispettore generale delle finanze ed ex direttore dell’Agence française de développement, partito nel settore privato. Inoltre, riconosce un rapporto ufficiale da gennaio 2012. La missione di valutazione del Consiglio generale dell’ambiente e sviluppo sostenibile (Ceged, il corpo degli ingegneri dei ponti, delle acque e foreste), guidato da Antoine Rufenacht, l’ex sindaco di le Havre, ammette che questa istanza (252 funzionari) è « una casa a struttura frastagliata dirigenti », con « fine della funzione gestione carriera non ufficiale ».

Chiaramente, è un armadio. Questo servizio, tra cui « il livello di assunzione di personale è spesso considerato eccessivo, » rende, non sorprende che un « modesto » produzione: 262 rapporti l’anno, o poco più di un agente. Ma ha un potenziale enorme di « recasage »: il corpo degli ingegneri di ponti, che alimenta, è il più grande con 3 900 persone di tornare in qualsiasi momento.

Un pasticcio monumentale

Altre ispezioni, la tabella è anche scura, perché « hanno poco più o meno la stessa funzione » home fotogrammi alla fine della carriera, evidenziata in questo rapporto. A Bercy, il « controllo generale economica e finanziaria » raccoglie 308 funzionari suppone che le imprese pubbliche, che sono oltre 90 ispettori della finanza di audit. Ma questi agenti, pagati fino a 12.000 euro al mese, hanno perso molta della loro missioni con privatizzazione.

« L’attività è ridotta e duplicati con altri organismi di controllo », sottolinea uno dei controller. Posto fine alla fine, questi manifesti sono considerevoli. Perché è necessario aggiungere i 157 membri di Igen, 154 del Consiglio generale dell’agricoltura, i 100 Igas e 66 di IGA, il Ministero dell’interno. In totale, un battaglione di 1.100 funzionari con esperienza – per non parlare di 439 controllori della Corte dei conti – viene abbandonato, così che egli poteva rintracciare le inutili spese dello stato.

Le ragioni di questo pasticcio? In primo luogo, una mancanza di controllo dell’attività di questi servizi. Jean Germain, attuale sindaco di Tours e senatore socialista di Indre-et-Loire, illustra il fenomeno. Nel 2010, la Corte dei conti lui inchiodato alla sua attività molto bassa durante i suoi diciotto anni nel Igen: « dieci brevi note scritte a mano e un rapporto di novembre 2009 ». Da allora, Jean Germain ha affermato i suoi diritti per il pensionamento di un dipendente, senza rimborso dei suoi trattamenti ricevuti durante questa carriera quasi immaginaria.

Tira anche – i fannulloni hanno diritto al loro bonus

Altro eletto messo in questione: Léon Bertrand, il turismo ex UMP, nominato per il Igen nel 2008 da Nicolas Sarkozy, che ha partecipato a « una dozzina di incontri tra ottobre 2009 e luglio 2010 ». « Suo elettivo locale [eletto in Guyana. » Ndr] è comparso, a causa della loro importanza, difficilmente conciliabile con un’ispezione lavoro a tempo pieno », ha denunciato alla Corte dei conti. Per la maggior parte, queste organizzazioni hanno alcunobbligo di produrre, permettendo che i loro membri combinare attività, senza il rischio di sforzi eccessivi.

La Corte dei conti, dei maestri, in modo da esercitare attività politica come Jean-Louis Bourlanges, ex Europarlamentare, attualmente Presidente del centro studi dell’Istituto del centro; Axel Udani, incaricato l’oltremare per il PS e Alain Lambert, ex ministro del bilancio, che combina le sue funzioni presso la Corte con quelle del Presidente del Consiglio generale dell’Orne.

In teoria, tuttavia, la modalità di remunerazione dovrebbe punire il fannullone. I premi Ceged rappresentano solo il 10% dei guadagni e 16% per l’Ispettorato generale delle finanze (per solo ispettori generali). Ma raggiungono ufficialmente fino al 36% in Consiglio di stato, e addirittura il 46% per la Corte dei conti per maestri. Infatti, secondo molti controller, questi bonus sono spesso concesso modo quasi automatico. E molti si lamentano della loro elevata opacità: « Come non non c’è nessun indicatore di produttività, questi bonus vengono assegnati dai presidenti delle camere a sua discrezione », lamenta un magistrato della Corte dei conti.

Infine, questi derivati sono spiegati molto l’esorbitante potere d’appuntamento dato all’esecutivo attraverso l’esterno rotondo. In teoria, questa procedura permette di mescolare i profili e carriere. Infatti, è spesso correlata alla ripartizione dei pagamenti e non rispetta nemmeno la base di competenze minime. Nel dicembre 2011, la nomina di Dominique Tiberi, figlio dell’ex sindaco di Parigi, l’audit generale economica e finanziaria a Bercy, è stato negato anche il Consiglio di stato per « competenze insufficienti ». E ilIgen, nel 2010, la Corte dei conti ha denunciato « l’impossibilità di adattamento » di cinque dei dodici ispettori nominati nell’esterno rotondo (tra il 2002 e 2008), perché « dimostrano carenze professionali ». Per insediarsi nel suo guardaroba dorato, lo stato non è molto bello!

Ciao a tutti sono stati sono uno

Super ricchi e celebrità in tempesta di espediente fiscale HSBC: scintilla di perdita di file sostiene che la stella banca usato per nascondere il denaro
•I conti mostrano celebrità virtuale che clienti facoltosi
•100 000 ospiti di documenti, tra cui 9 000 in Gran Bretagna sono stati resi noti
•David Bowie, Joan Collins ed Elle Macpherson tra i nominati
•Non è illegale per tenere un conto Svizzera – essere utilizzato solo per evitare la tassa
•Non non c’è nessun suggerimento che non c’è nulla di illegale coinvolto celebrità

10 febbraio 2015

Star di Hollywood, leggende della musica e importanti uomini d’affari sono stati rivelati ieri tenuto segreto con HSBC svizzero conti – come la banca è stata accusata di aiutare i super-ricchi per evitare di pagare le tasse.

Perdita dei file della Banca ha mostrato una celebrità virtuale che migliaia di clienti facoltosi che tiene conti segreti, tra cui cantanti David Bowie, Tina Turner e Phil Collins e l’attrice Joan Collins.

I file che ha portati al braccio di accuse di HSBC Private Bank avevano aggressivamente conti svizzeri per clienti facoltosi, consentendo alcuni nascondono milioni di sterline nel sommerso ‘nero’ di conti e non pagare le tasse nel loro paese d’origine.

Scorrere verso il basso per il video

Perdita: Migliaia di clienti di HSBC sono stati liberati, Elle Macpherson (a destra), cui gli avvocati ha dichiarato che esso « ha preso in considerazione l’imposta UK sulla base della piena rivelazione secondo la legislazione del Regno Unito ». David Bowie (a sinistra con la moglie Iman), che è stato anche nominato, ha detto che è inclinato in Svizzera perché ha vissuto là

Dettagli: Dettagli Account fuggirono con braccio di Swiss banking di HSBC denominato Joan Collins e Christian Slater

I record della banca – contenente ulteriori indicazioni di 100 000 clienti in tutto il mondo, tra cui 8 844 nel Regno Unito – sono stati rubati nel 2007 da Hervé Falciani, un esperto in informatica, lavorando per la banca di Ginevra. Falciani, 43, li ritiene come « informatore », perché sapeva che evasori fiscali sono stati utilizzando la banca. Scappò in Francia e ha dato record alle autorità.

Programma panorama ieri sera su BBC1 ha spiegato che la banca più grande della Gran Bretagna aveva tra i suoi facoltosi clienti aiutato imbrogliare il paese di milioni di sterline in tasse.

Non è illegale avere un conto bancario svizzero, ma è illegale utilizzare un conto segreto per nascondere beni per evitare di pagare le tasse. Non non c’è nessun suggerimento di alcun illecito di celebrità denominato come conti di deposito.

Le rivelazioni hanno spinto i principale politica fila ieri dopo che è emerso che il Presidente della banca al momento, Stephen Green, ora Lord Green, successivamente è stato nominato ministro nel governo di David Cameron.

Cantanti Bowie, Turner e Phil Collins e star di formula 1 Fernando Alonso ha detto che essi banca in Svizzera, perché hanno vissuto lì. Non non c’è nessuna indicazione uno qualsiasi di essi sono stati coinvolti in pratiche fiscali illegale.

Contabilità dell’attrice Joan Collins ha detto che stava cooperando pienamente con un assegno 2011 HM Revenue & Customs che trova che dovrebbe non alcuna imposta aggiuntiva.

Altri denominato incluso attore Christian Slater e calciatore Diego Forlan.Ils non ha risposto alle richieste di commento.

Scandalo: Svizzera HSBC Bank, nella foto a Ginevra, ha permesso ai clienti di rimuovere i mattoni di contanti, consente ai clienti di celare neri ‘conti neri’ e ha dato i conti ai criminali e uomini d’affari corrotti

HSBC di crediti di imposta: CPS recensioni attentamente il

Avvocati per la Top Model Elle Macpherson, un’altra celebrità nella lista, ha detto: « Signora Macpherson è un cittadino australiano che ha preso in considerazione l’imposta UK sulla base della piena rivelazione secondo la legislazione del Regno Unito ».

HSBC, che ha sede a Londra, ha detto suo ramo svizzero non è stato completamente integrato in HSBC dopo l’acquisto nel 1999, consentendo ‘significativamente inferiore’ norme di conformità e con la dovuta diligenza. Ha detto che ha preso « significativi passi » per migliorare la sicurezza e la riforma.

In una giornata di sviluppi drammatici:
•Reciprocamente accusati politici e HMRC di astenersi dall’agire sulla frode fiscale presunto legata ai conti.
•Lavoro richiesto problemi faccia Lord Green sulla sua conoscenza della presunta cattiva condotta presso la banca, mentre era presidente.
•Ministri ombra ha invitati il governo a dire ciò che controlla sono stati effettuati prima della nomina di Lord Green come ministro del commercio.
•Cugino della regina, principe Michael di Kent e sua moglie erano collegate ad un account « inattivo » Essi negano che il denaro era sempre tenuto in conto.
•Magnate Richard Caring visitato una filiale di Ginevra della banca nel 2005 e si è ritirato £ 2,25 milioni in contanti; una transazione contrassegno verso l’alto da HSBC.
•Un amico del Principe Charles, che era ospite al matrimonio del principe William a Kate Middleton è stato rivelato a hanno investito milioni.

HSBC ha ammesso che alcuni titolari di conto aveva approfittato delle regole del segreto a tenere bancario conti non dichiarati, ma lei era « fondamentalmente cambiato », ha detto i suoi sistemi.

Visitatori avrebbe « mattoni » di contanti tirato fuori conti in Svizzera, un paradiso fiscale, efficacemente permettendo loro di prendere i soldi nel loro paese d’origine, senza dichiararlo alle autorità fiscali.

Principe e la principessa Michael di Kent (fotografati insieme l’anno scorso) sono stati tra quelli denominati come tenuta segrete conti svizzeri. Il conto è stato « inattivo » e negano che soldi era ancora detenuto nel conto

Funzionari all’HMRC sono stati mantenuti i dati trapelati nel 2010 dopo un’indagine in Francia e guardò circa 1 000 casi, recuperare £ 135 milioni in tasse, interessi e sanzioni.

Ma il Presidente della Commissione dei conti pubblici, del lavoro MP Margaret Hodge, messo in discussione l’accuratezza dell’indagine di HMRC.

Ha detto: « Non credo che le autorità fiscali sono stati abbastanza forte, abbastanza autoritario, abbastanza difficile. »

Inoltre solleva questioni sulla conoscenza del Signore verde dello scandalo, dicendo: ‘O non sapeva ed era addormentato al volante, o sapeva e quindi di conseguenza ha partecipato a pratiche fiscali discutibile.’

Lord Green ha rifiutato di commentare, raccontare il guardiano: « Come una questione di principio, non commentare gli affari della HSBC, passato o presente. »

Ispettore fiscale vecchio Richard Brooks ha detto a Panorama: « Penso che [HSBC] erano un’evasione fiscale di servizio e l’evasione fiscale ». Penso che sia quello che hanno offerto.

« Sapevano bene che le persone sono venute a loro per schivare i loro obblighi fiscali.

Ciao a tutti sono stati sono uno

Ed Miliband emette un avviso UK-controllata « paradisi fiscali ».

Ed Miliband: paradisi fiscali hanno «sei mesi» per aprire i loro libri o faccia « azione internazionale ».

Continua a leggere la storia principale

Storie legate
•Aziende globali ‘ l’esigenza di nuove regole fiscali.
•Bandiera del paradiso fiscale dell’isola « non equo ».
• »Paradisi fiscali » sono adatti per la soppressione di

Per i territori britannici d’oltremare essere registrato su una lista nera internazionale se si rifiutano di cooperare con l’auto contro l’evasione fiscale, avrebbe spinto un governo laburista, Ed Miliband ha detto loro.

In una lettera al loro leader , ha detto, hanno sei mesi per la compilazione di un registro pubblico delle società off-shore.

Se non lo facessero, che potrebbe essere collocati su un elenco di « paradisi fiscali » e incorrere in sanzioni.

Ministro del tesoro conservatore David Gauke piano critico, ha detto che Mr Miliband non ha capito la domanda.

Signor Miliband ha detto a BBC News: « miliardi di sterline sono perso nell’evasione fiscale. Oggi che stiamo servendo avviso su paradisi fiscali legate alla Gran Bretagna che essi devono aprire loro libri entro sei mesi un governo laburista, oppure affrontare un’azione internazionale. »

« Avvolti nelle tenebre.

Lettera dal signor Miliband viene inviata ai territori britannici d’oltremare – Anguilla, Bermuda, Isole Vergini britanniche, Isole Cayman, Turks e Caicos, Gibilterra e Montserrat – e dipendenze della corona in Jersey, Guernsey e l’isola di Man.

« Se qualsiasi territorio di oltremare o la dipendenza della corona non rispettare questa scadenza, chiederemo l’organizzazione per la cooperazione economica e lo sviluppo di mettere sulla lista nera dei paradisi fiscali dall’OCSE, » ha detto.

I leader del G20 – composto da 19 più grandi economie nel mondo, più l’Unione europea – hanno già deciso di imporre sanzioni contro i paesi nella lista nera dell’OCSE.

line

Analisi politica da Chris Mason, corrispondente, notizie di BBC

La premessa del lavoro di caso è di piantare un’idea in mente che c’è una pentola di denaro per il Tesoro britannico, se solo la coalizione provato più difficile. Lavoro citato la ricerca suggerendo quasi £ 5 miliardi all’anno è plu il Tesoro britannico sull’evasione fiscale in centri finanziari off-shore.

Esiste un sacco di soldi – se si tratta di una stima precisa – e il denaro, sono desiderosi di. Ma è improbabile che sia semplice o veloce.

Prima di tutto, le dipendenze della corona britannica e territori d’oltremare sono indipendenti: il Regno Unito non può costringerlo a fare qualcosa per imposizione o regolamenti finanziari. C’è una differenza enorme tra l’evasione fiscale, che è illegale e l’evasione fiscale, che non è.

‘Lista nera’ è deciso da un accordo internazionale, il Regno Unito necessaria. Inizieremo una conversazione significativa internazionale e ci guida attraverso il cambiamento, il lavoro, dice.

Una fonte di alti funzionari del governo su una delle isole in questione mi ha detto che hanno avuto incontri privati con il lavoro. Figure del partito, ha detto la fonte, aveva colpito un tono molto più emolliente quindi – e respinto in quanto pubblico grido di una campagna elettorale.

line

OECD lista dei paradisi fiscali non cooperativi  » è stato vuoto dal 2009, anche se 38 giurisdizioni sono su un elenco di coloro che » impegnata a migliorare trasparenza e stabilire l’effettivo scambio di informazioni in materia fiscale « .

Scritto da signor Miliband territori e dipendenze sono tutti su questa lista.

Lavoro presentato oltreoceano territori e dipendenze della corona potrebbero contribuire alla fermata o evasione del gambo mostrando il fisco che deviata soldi in società ci.

Isole Cayman è una delle corti scritti dai signor Miliband

In un discorso ad una conferenza di lavoro in Nottingham sabato, signor Miliband ha detto : « più di 18 mesi fa David Cameron ha promesso di far luce su paradisi fiscali legate al Regno Unito. Ma la luce. Loro affari devono ancora essere forato nel buio. »

‘ Gran Bretagna ha perso miliardi di sterline in guadagni che potrebbero essere investiti nel nostro futuro. ‘

Signor Miliband ha anche respinto sostiene che il lavoro era anti-Business, dicendo: « Non è a favore del business per difendere l’elusione fiscale. »

Ex Ministro Lord Mandelson sostenuto la posizione di Mr Miliband sull’evasione fiscale.

Parlando oggi del programma Radio 4, ha detto: « la verità è che noi vediamo aziende internazionali, lo sviluppo di nuove modalità di gioco sistema [fiscali], stabilire le autorità di regolamentazione uno contro l’altro. ‘

Riferendosi al lavoro minorile sputò recentemente con imprese leader tra cui boss Stefano Pessina fiscale stivali, Lord Mandelson ha detto che lavoro aveva due mesi prima delle elezioni per mostrare il signor Miliband può ‘fare un affare per le imprese’.

C’era una « determinazione di lui [onorevole Miliband] ritrarre in modo molto negativo », ha detto.

«Sprofondato nel caos.

« Persone che loro meglio per tornare a ogni parola randagio, estrapolata dal loro contesto e a rappresentarla come fondamentalmente anti-corporate ».

« Non credo che egli [onorevole Miliband] è contro la società – è pratica di buoni affari. » È a favore della responsabilità della società, ma è la maggior parte della società stessa a favore di buone pratiche commerciali. »

Ministro del tesoro conservatore David Gauke ha detto: « le grandi idee di Ed Miliband è sprofondato nel caos nelle ore del suo annuncio. » Non sembra di capire che il Regno Unito è l’unico paese dell’OCSE si impegna a un pubblico registro centrale.

« Egli vuole come l’OCSE sulla lista nera dei paesi se lo fanno non è la stessa cosa come noi ». Ma ciò significherebbe una lista nera di ogni paesi OCSE fuori del Regno Unito – paesi come Stati Uniti, la Francia e la Germania. Una volta di più, è chiaro che Ed Miliband è semplicemente non all’altezza. »

Al vertice del G8 nel giugno 2013, il primo ministro ha annunciato un accordo tra i territori d’oltremare e le dipendenze della corona del Regno Unito di aderire alla soppressione di evasione fiscale.

Le isole e gli avamposti di tutti hanno deciso di aderire alla convenzione multilaterale sulla reciproca assistenza in materia fiscale – un’iniziativa condotta dall’OCSE.

Hanno anche deciso di pubblicare i piani d’azione nazionali sulla proprietà reale, dettagliando i veri proprietari delle cosiddette società ‘ shell.

Finora, nessuno dei territori hanno seguito del Regno Unito creando il proprio pubblico registro centrale, dicendo che non vuoi cambiare che c’è un’azione internazionale.

Siamo uno

Publicités

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion / Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion / Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion / Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion / Changer )

Connexion à %s