le 27012015 IT

Ciao a tutti

Qui, il futuro , che alcuni, ci riserviamo, se alcuni vogliono permettersi di presentare leggi ambientali, che portano più la nostra agricoltura e altre nostre campagne che cacciatori e agricoltori curati le nostre campagne meglio di essi, che vivono tutto l’anno conoscono la campagna, francamente.!

Black Hat, Red Hat, cappello verde, cappello bianco con piselli, cofano a strisce blu, bianco, rosso, può qualsiasi colore, un grande poeta detto indipendentemente dalla fiala, etichettata come ubriachezza, de Alfred MUSSET (, penso, non c’è tempo per la ricerca!)i.farlo fin dagli albori del tempo o a piedi su un terreno, perché si cammina su per essere benefattori cosiddetto fiori (Curtis, zuccheri e altro…)DATURA. !), si potrebbe dire nulla

Istantaneamente, allora il cappello bianco, nero, rosso, chi se ne frega!

I testi sull’ambiente. Comunità locali

testi di http://www.collectivites-locales.gouv.fr/ sull’ambiente

Codice dell’ambiente. Legifrance

http://www.legifrance.gouv.fr/ affichCode.do

496 emendamenti di votato dalla Assemblea nazionale di deputati e senatori, in quanto NON al trattato di Lisbona o SARKOZY ha ingannato tutti francesi su 29 maggio 2005 il MACRON (non:15 449 508% (54.67% della NON) al referendum, la ratifica del trattato di Lisbona, il trattato che istituisce una Costituzione per l’Europa (chiamato anche Roma II trattato o del Trattato di Roma del 2004 )(a volte abbreviato TECE o TCE), firmato a Roma dai capi di stato e di governo dell’Unione europea il 29 ottobre 2004, dovrebbe entrare in vigore il 1St novembre 2006, purché esso è stato ratificato da ciascuno dei 25 firmatari Stati,

Olanda e Valls vogliono fare la stessa cosa di SARKO, ha detto loro che vogliamo non come lo status europeo della ferrovia, come l’eco-tassa e ora; è la legge di macron, e inoltre, sono stati avvertiti che ha desiderato, ha funzionato, se vogliono, non cambierà i dati del problema.

Atto macron, questa legge viene rimosso nulla a nessuno, tranne agli avvocati?Gag

Atto Macron: ‘ questo testo non ha nessuna efficienza economica…

videos.TF1.fr/…/Loi-macron-CE-texte-n-a-Pas-d-efficacite-Economique-selon-u…

Come il Macron legge minaccia la giustizia (e perché gli avvocati prendono per le strade) Pubblicazione: 2014-12-09 14.20 questo aggiornato: 2014-12-09 2: 21 pm questo Atto Macron: non sacrificare sull’altare degli avvocati l…

http://www.Marianne.NET/ Loi-Macron-ne-sacrifions-pas-les-avocats-sur-l-autel-de-…

Il nostro segreto professionale venduto per consentire la stimate 200.000 avvocati interni (cosiddetti ‘nuovi avvocati dipendenti dell’impresa’, o NASE, P-T-N quale abbreviazione! fare la f’ raggi, li è già), gli avvocati non sono addestrati a cela – e, per la stragrande maggioranza, ha fatto nel chiedere non tanto – diventare

È una mobilitazione per il meno originale! Per la prima volta nella loro storia, avvocati, notai, ufficiali giudiziari e altre professioni di legge coperto nel riquadro di Macron atto di professioni regolamentate hanno manifestato nelle strade di Parigi.

Qualche parlare della dittatura, è il caso, se passa con il 49,3, alcuni si fingono non, Claire Simonin , diventare un fan, o le persone interessate

Avvocato presso il bar di Parigi

Espresso due volte nella mia vita.

Una volta su 1° maggio 2002, quando l’evento anti-penna dopo il primo turno delle elezioni presidenziali, perché ero preoccupato per il futuro del mio paese. Ingannare, ho avuto molto piuttosto e 100.000 volte, vedere MARINE LE PEN al potere, che una banda di ebrei, o free-massoni, che non ha fatto nulla ha portata al potere, se solo emmerdes, imbrogli e guerre DAECH (GAZA, Siria), BOKO HARAM, lo fa, ti ricorda nulla!

La seconda nel 2012, contro la chiusura di Lampaul GAD che ha sviluppato il tappeto 900 dipendenti in un villaggio di 2100 abitanti mentre il macello con un nuovissimo strumento di produzione era uno della più alta esibendosi in Gran Bretagna. Io non sono così un feroce del banner e non piuttosto che francese in difesa dei miei interessi personali. Eppure io stesso domani, dopo 13 anni di bar e, per la prima volta sotto il vestito di un consulente, al fianco di colleghi che hanno voluto aderire al collettivo creato settimana ultima con tre colleghi. Giustizia è già ben malato, è un fatto triste. Viene fornito con il diritto Macron la definitivamente al tappeto, completando per uccidere la giustizia di prossimità e piccoli artigiani-avvocati, per consentire, in una zona che ancora resisteva la creazione di gruppi e Onnipotente, al capitale che sarà entratoassicurazioni e grandi banche. Il nostro segreto professionale venduto per consentire la stimate 200.000 avvocati interni (cosiddetti ‘nuovi avvocati dipendenti dell’impresa’, o NASE), che non sono addestrati per questo – e per la stragrande maggioranza, hanno richiesto così tanto – per diventare avvocati; la nostra indipendenza in discussione, dal momento che questi avvocati di personale dell’azienda sarà soggetto il rapporto di subordinazione al datore di lavoro ;territoriale, rete metallica che garantisce la presenza degli avvocati in qualsiasi punto del territorio, cancellato, questo è lo spettacolo della devastazione che fornirebbe la nostra giustizia, se l’atto di Macron sono stato adottato in termini di conto corrente. Ma questa è una legge cespugliosa, « tote » dicono alcuni, che si occupa di tutte le guide-altoparlanti, l’apertura dei negozi domenica, autostrade e alcune professioni di legge, compresi quelli di avvocati, notai, ufficiali giudiziari e gli impiegati dei tribunali commerciali. In questo contesto, la voce degli avvocati è perso nella massa, stigmatizzato come quelli privilegiati i pochi che cercano di difendere il loro ritiro. Non c’è niente. Se non ci sono privilegiati nella nostra professione, è precisamente le grandi aziende, avvocati ha detto business, uno che supporti l’atto Macron perché essa gli permetterà di stringere legami ancora più stretti con i grandi gruppi che sono suoi clienti, mentre l’indipendenza è uno dei pilastri della nostra professione.

Scritto bene, signora, se lo ha fatto e che condivido non tutti la tua opinione su LOGUE, che ha detto, ben scritto, ben parlato tutti Corte!

Per complicare ulteriormente le cose, la professione legale è divisa. (, è meglio regnare)
• Mentre tutti i bar di Francia radunarono per affermare che i testi sulla professione di avvocato sono estratti dell’atto Macron e soggetti all’arbitrato del Ministero della giustizia, il nostro ministero, l’ordine degli avvocati di Parigi, tradizionalmente vicino al bar del business, ha preso posizione contro la mobilitazione del 10 dicembre e supporta la creazione della NASE . Assenza di Assemblea generale degli avvocati parigini, che fa loro non era permesso di informare individualmente la loro posizione e quella del loro ordine, che rappresenta la metà degli avvocati di Francia, sfuma il discorso al Consiglio nazionale di barra, istituzione rappresentativa di tutti gli avvocati in Francia, ostile al progetto.Questo è il motivo per cui, con i colleghi parigini, abbiamo voluto creare un collettivo non politicizzato, non sindacalizzati, per mostrare che gli avvocati parigini non sono classifica stretto dietro loro Presidente e il loro ordine e hanno paura, come i colleghi dalla provincia di giustizia con uno sconto che vuoi partorire atto Macron se fosse adottata. Piccoli avvocati non possono sopravvivere in grandi gruppi sciopero vigore vuoi sparire il primo, solo sopravvivere il più grande dedicato alla loro clientela d’affari. Comuni cittadini, sarebbe più che ricorso alla NASE,così a difesa della nase,(mi scusi, ma era troppo facile) dalle loro società di assicurazioni, che di corso privilégieraient gli interessi del loro datore di lavoro, piuttosto che quelli dei loro clienti. Questo movimento, iniziato da quattro giovani fratelli

Ricordarvi, che si sono passati una sorta di patto con il governo di VICHY, che era il francese che gli ebrei UGIF , ha fatto realizzare (preso nell’enciclopedia BS)e che è nei circoli dominanti ebrea, la creazione dell’UGIF che è stata oggetto di lunghe discussioni tra i fautori del collettivo dimissioni (René Mayer(, David Olmer) e in collaborazione con Vichy (Raymond Raoul Lambert), per paura di rischiare il controllo diretto dei tedeschi. La tendenza di Lambert infine prevale su 30 dicembre 1941.Organizzazione traballante, l’UGIF è diviso in due sezioni, Nord e sud. Quando la zona sud sarà invasa nel novembre 1942, l’UGIF perde gran parte delle sue risorse esterne (particolarmente gli Stati Uniti).

Ma gli esperti del RSHA ha osservato che la Francia è lasciato alle spalle… nella ‘soluzione finale’ di altri paesi. E così dopo ogni convoglio di Drancy, i nazisti pretendono nuove vittime. Continuano le incursioni, più discreto e nazionalità. In primo luogo apolidi, tedeschi, austriaci, cechi, polacchi e russi sono i più mirati. Nel mese di agosto – settembre, è il turno di rumeni, bulgari, jugoslava, olandese, belga, Lussemburgo e in novembre dei greci…

Gli ebrei recentemente arrivarono del Reich, Austria, il protettorato e Polonia e « apolidi » di tutte le origini, alcune 12.500 persone furono internati nei campi di Rivesaltes, Noah, Récébedou, Vernet, miglia vicino a Marsiglia, Nexon en Limousin…

Il 7 ottobre 1940 decreto abroga Il decreto di Crémieux e privata gli ebrei dell’Algeria di nazionalità francese.

Mai dimenticare chi li fa, hanno fatto più del male, questo non è noi, è li, via fare nulla, IL loro bisogni dobbiamo tutti, vita almeno altrimenti, non avrebbero dovuto iniziare la loro famiglia ACTEUELLES (Esempio:  » Abraham Drucker era medico in capo un Drancy durante l’occupazione tedesca ».) Era significativo per l’assistenza di nazisti poiché ha dovuto lavorare per distinguere gli ebrei dagli altri. Così ha consentito l’arresto di molti ebrei che sono stati inviati ai campi di morte. Drucker famiglia conti bancari sono stati sequestrati dopo la liberazione e Abraham Drucker fu costretto a testimoniare e a designare le ss con cui collabora. » (F & D n ° 109 15 al 30 aprile 2001) Ecco un piccolo ‘ulteriori indagini’ con questo articolo pulitore Henri de Fersan (disegnata dal suo blog):

« « DRANCY: MEMORIA EMIPLEGICA.

Il processo in contumacia all’ufficiale SS Aloïs Brunner, probabilmente morto, è stata l’occasione per i negozianti della memoria di assoluta su bui della loro storia.

Che vogliono che uno parla di Drancy? e bene, parlare di Drancy… Parlare di quegli ebrei che collaborava con i nazisti. Campo di Drancy era in gran parte auto-gestito da ebrei. Inaugurato nel 1941, ha servito come un trasferimento di base come parte della soluzione finale (la deportazione degli ebrei in Polonia dopo la pubblicazione di Theodore Kaufman di un libro impegnativo il genocidio dei tedeschi). Su 67.000 ebrei che sono volati, solo 8.500 erano francesi. Questo accampamento ha avuto sette capi: Asken, Max Missyouneedyou, Montel François, Georges Kohn, (Robert Félix Blum), ca merappelle qualcuno,, Georges Schmidt, Oscar Reich e Emmanuel Langberg. Su 24 ottobre 1942, una polizia ebraica interno è creato, soprannominato il ‘Gestapolak’ a causa del suo reclutamento Ashkenazi. Parlano di Abraham Drucker (padre di Michel), chirurgo che ha aiutato Brunner nel suo retata degli ebrei di ex zona franca. Parlare di Jankel Jouffa, padre di Yves Jouffa della lega dei diritti dell’uomo, che hanno partecipato a questa ‘polizia’ come capo della scale…

Parlare dell’UGIF che hanno messo in tasca il 750 milioni rubati dagli ebrei e che probabilmente dormire in casse di CRIF , cosa ha fatto che con le riparazioni, è la ragazza che pagherà i soldi rubati dagli ebrei per gli ebrei, come ha pagato, sostituiscono gli ebrei, compensazione miliardi richiesti dai tedeschi agli Israeliti dopo attacchi contro la Wehrmacht.

Drancy nel 1944, fu nuovamente trasformato in un campo di concentramento. A differenza di strettamente c’erano parcheggiati tutti coloro cui gaulchevique sistema voleva liberarsi. Non era più un KL ma un Gulag, che spiega perché Drancy gode di una memoria nichelata e Drancy II « non esiste »… La prova di questa negazione della memoria: foto di Drancy illustrando i libri di storia ho stato preso… nell’agosto del 1944 Drancy II!

Daremo loro, memoria. Parlare di questa ragazza di tredici anni, figlia del presunti « collaboratori » che è stata violentata davanti a suoi genitori da un mucchio di spazzatura a polsino FTP (pleonasmo). Parlare di pacchetti croce rossa saccheggiate da FTP (abitudine comunista, il Arbeitstatistik era tale a Buchenwald). Parlare di tortura dei prigionieri (e) tra cui che René Château dà una pallida idea nel suo libro l’età di Cain. A due cifre, solo due cifre: francese eseguito dai tedeschi dal 1940 al 1944: 29.775. Francese eseguita dalla gaulcheviques in sei mesi: 97.000…

Il dovere della memoria, perché non. Ma tutta la memoria! È giunto il momento per il potente al pentimento. In caso contrario, saremo costretti a notare che, per loro, l’uguaglianza non esiste…

Su 2 giugno 1941, un atto sancisce il « secondo lo stato degli ebrei, aggravando il 3 ottobre 1940: è considerato come un ebreo, uno che appartiene alla religione ebraica o c’era il 25 giugno 1940, e che è derivato da due nonni di razza ebraica. La seconda condizione finisce per eliminare gli ebrei di qualsiasi attività economica… Allo stesso tempo, nuove professioni sono vietati agli Israeliti: pubblicità, operazioni bancarie, finanza e immobiliare. È istituito un numerus clausus per dentisti, medici, avvocati…

Questa legge vieta ulteriori mandati politici ebrei partecipazione nel grande corpo dello stato, giudiziaria e in tutto il servizio pubblico. questo dimostra che nonostante tutto ciò, non sono stati più intelligente di altro

Francamente non vale la pena di sentirsi superiore, un popolo eletto presumibilmente, altrimenti avrebbe reagito perché, francamente, è piccolo, meschino, miserevole.

Ammette, tuttavia il 33000 nudo sognare in Francia dai campi nazisti, numero molto in ferieurdes 2 5000 00 da inizio aprile 1945 concentrarionnaires, questo trentainne miglio, miracolosamente

Venne salvato da una ventina di grandi accampamenti e di millecinquecento (1500) commandos sparsi in tutti il grande REICH (fonte il rilascio e il rimpatrio dei deportati)

La liberazione e il rimpatrio dei deportati * s

Le vittime ebree dell’Olocausto – YouTube proprietà, possesso, andare a vedere il CRIF, ci sono possibilità che sono a conoscenza se qualcuno, o è il tuo denaro e altro, sapendo anche

Che 1 Euro valeva la pena di 6.55957francs, di non menzionare il fatto che il franco, soprattutto l’euro, catturato uno schiaffo tra 2004 e 2005quanto noi l’apprezzamento dell’EURO?-2.2%,,qu’il o fondo, CRIF, che meno se già in Israele, perché no?

750 milioni rubati da ebrei e che dormire probabilmente nelle casse della lira,

Arrestato il 28 novembre, il giornalista del Burundi, Hassan Ravukuki, probabile al carcere a vita. Suo arresto ha suscitato un’ondata di indignazione in tutto il mondo in un paese dove la libertà di stampa è a Berna.

« Non che io sono non un terrorista, non sono mai stato e mai sarò. Io sono giornalista « ha detto il giornalista burundesi Hassan Ruvakuki, servizio corrispondente Swahili la RFI. Infatti, per diversi mesi, il giornalista burundese è accusato di ‘ terrorismo ‘ e rischio per la vita in prigione. I fatti a lui attribuiti risale ai pochi mesi fa, quando quest’ultimo ha partecipato al lavoro di lancio ‘ una ribellione burundese in Tanzania occidentale.

Hassan Ruvakuki fu arrestato il 28 novembre 2011 di intelligenza burundese in compagnia di molti ufficiali. Secondo il giornale l’Express, 22 dei suoi coimputati furono condannati all’ergastolo o 15 anni in prigione e il corrispondente di Rfi ha ricevuto, dal mese di giugno 2012, di una condanna a vita.

Tuttavia, Hassan Ruvakuki costantemente protestato la sua innocenza e ha detto che come giornalista , ha frequentato la costituzione di questa nuova ribellione nell’ovest della Tanzania. Un argomento formalmente respinto dalle autorità del paese che lo accusano di « raccogliere informazioni per condurre un assalto » nelle parole del procuratore Emmanuel Nyandwi, all’ultima udienza della Corte d’appello di Gitega, nel centro del Burundi, giovedì 08 novembre. Dopo dopo atti processuali che hanno durata oltre 5 ore di orologio, il procuratore ha annunciato infine che il verdetto sarà noto alla data dell’8 gennaio 2013.

La prova del giornalista è molto seguita dai diplomatici occidentali presenti sul suolo burundese. Il caso è visto da alcuni come un modo per l’esecutivo a intervenire negli affari di giustizia. Eppure, secondo lexpress, procura ammette che alcune prove contro suoi coimputati sono fabbricati.

Va notato che dal 2010 elezioni boicottate dall’opposizione, il paese vive al ritmo delle nuove violenze che hanno sollevato timori di una ripresa di un nuovo conflitto. Tuttavia, la caccia ai giornalisti è lontano dalla fermata. Hassan Ruvakuki non è l’unico della lista. L’arresto del giornalista Vincenzo Thierry e il suo collega Jean-Claude Kavumbagu testimonia una situazione delicata per molti giornalisti che vivono in quel paese.

L’ingratitudine di alcuni giornalisti burundese…

Giornalista arrestato in Burundi: spiegazioni del…

http://www.RFI.fr/ 20130616-Africa-burundi

Burundi: giornalisti in pericolo – Terrafemina

http://www.terrafemina.com/ societe/…/19586-burundi-journalistes-en-danger.html

Burundi: Comparsa di 2 giornalisti nel TGI Bubanza…

Publicités

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion / Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion / Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion / Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion / Changer )

Connexion à %s